30.03
PRIMAVERA: AFFRONTARE IL CAMBIO STAGIONE CON L'AYURVEDA


PRIMAVERA: AFFRONTARE IL CAMBIO STAGIONE CON L'AYURVEDA

Sayonara Motta

Se ti senti un po’ sotto tono, rallentata e fuori fase, non temere: è soltanto la primavera! Fai come me, affronta il cambiamento attingendo dai principi dell’Ayurveda. Segui i miei consigli



Ogni anno si ripropone il solito periodo di spossatezza: ti senti fuori fase, a volte irritabile, nervosanon ti riconosci più! Segui i miei consigli per ripristinare l’energia, purificandoti grazie alla preziosa Ayurveda! Seguimi passo passo e i cambiamenti verranno da sè! Parola di Sayo!

Secondo i principi dell’Ayurveda, la primavera è una stagione guidata dall’esigenza di purificazione: nel passaggio dall’inverno alla primavera infatti l’accumulo di sostanze negative e di rifiuto fluisce attraverso il corpo, per poi diminuire man mano fino all’estate. Questo transito dà origine ai classici squilibri della stagione, come raffreddori, mal di gola, indolenza e letargia.

Proprio in questo periodo dobbiamo agire per ripulire il corpo dalle impurità dell’inverno, per fare della primavera un nuovo inizio!
 
Come fare? Agiamo su più fronti, dall’alimentazione più leggera alla regolazione del sonno, fino alla pratica sportiva. Continua a leggere e sbircia i miei consigli personalizzati, che ho pensato apposta per te, per regalarti quel benessere aggiuntivo che ti serve per ripartire - insieme - alla grande!

 



#Alimentazione: leggera e speziata
L’Ayurveda indica nel passaggio dall’inverno alla primavera il momento giusto per depurarsi, prediligendo sapori piccanti, amari e speziati. La depurazione non può che passare per l’alimentazione in primis: fai attenzione a latticini, grassi, carne. Cerca di ridurne il consumo prediligendo alimenti leggeri, depurativi e astringenti: fate largo uso di tutte le spezie, come lo zenzero, i cereali come riso basmati, segale, mais, miglio; verdure crude e verdure amare come cicoria e tarassaco.

Prova questa ricettina veloce che amo particolarmente cucinare, il salmone al forno con spezie!

Ti servono:

200 grammi di salmone fresco,

10 grammi di coriandolo,

10 grammi di Curry Marsala e 10 di pepe, mezzo limone.

La preparazione è molto semplice: pulisci il salmone in acqua naturale, bagna con il succo di limone e lascialo riposare. Fai bollire le spezie in pentola, per 5 minuti. Apri un foglio di carta di alluminio, adagia il salmone coprendolo con le spezie e un filo d’olio di cocco, chiudi il cartoccio e cuoci in forno a 180 gradi per 15 minuti.


#Idratazione: infusi, tisane ed estratti
Scegli infusi naturali di chiodi di garofano, zenzero e cannella, o succhi vegetali, e dolcifica con miele. Le tisane allo zenzero sono un ottimo rimedio contro il caldo!

Prova per esempio questo caffè energizzante, che io trovo eccezionale! Lo chiamo Caffè Booster!

Serve una tazza di caffè, 5 grammi di cannella, 5 grammi di zenzero, 5 grammi di cacao, un cucchiaio di olio di cocco. Prepara il caffè caldo e aggiungete le spezie e l’olio di cocco e gusta…a tutta energia!


#Il riposo: il giusto compromesso
Anche se la primavera è la stagione caratterizzata da sensazioni di sonnolenza, spossatezza e irritabilità, non è necessario dormire di più: dormi il giusto, nelle ore notturne, cercando di non stare alzata fino a tardi. Favorisci il buon risveglio con la pratica dello yoga e il rilassamento passeggiando all’aria aperta e meditando.


#Il cambiamento: nutrire corpo e anima
Per “rifiorire” dentro e fuori, regalare salute e prepararsi al cambiamento, è importante nutrire corpo e anima. Come?

Nutri l’anima con la lettura e intonando un mantra come per esempio …”Il mio corpo funziona in perfetta sintonia con la natura e l’universo…Sono piena di salute e energia”

Nutri il corpo con la pratica yoga, consapevolmente

Nutri la mente meditando, per trovare la pace interiore.




#Rigenerarsi: camminata all’aria aperta
Camminare fa sempre bene, specialmente se non fa troppo caldo o troppo freddo! Perciò, approfitta delle temperature piacevoli per uscire fuori, scegliendo una zona verde, fuori dal caos cittadino. Prenditi qualche momento solo per te ed entra in contatto con la natura: assapora la brezza che ti sfiora, fatti avvolgere dal calore del sole sulla pelle e fatti invadere da una nuova luce!

Sembra difficile fare tutto quanto ti ho proposto, ma credimi, non lo è: non essere scettica e cerca di trovare tempo per te stessa, basta poco!

 

Buona primavera!
Sayo

VAI AL LINK