03.01
IPATH®, lo yoga restorativo del presente e del futuro


IPATH®, lo yoga restorativo del presente e del futuro

Sayonara Motta

Aiutate il vostro corpo a ritrovare la propria “forma naturale” attraverso il rilassamento che permette alla muscolatura di riprendere le “buone abitudini”: praticando IPATH®, il corpo ritorna a sentirsi bene nella propria pelle, riducendo dolori e tensioni.



Lavoro sedentario, posture scorrette mantenute per molte ore al giorno, stress e ansie portano il corpo a rispondere con contratture, tensioni muscolari, mal di schiena e sbilanciamenti.

C’è una tecnica yoga che aiuta il corpo a riacquistare il proprio allineamento naturale: oggi voglio parlarvi di IPATH®. Praticando questa disciplina, potrete ottenere una postura migliore liberandovi dal dolore causato dal “disallineamento” dei muscoli, dagli indolenzimenti, dall’incapacità di fare alcuni movimenti.

Per noi occidentali, lo yoga viene visto come un modo per allenare il corpo, una forma di ginnastica tra tante, ma non per tutti, viste le posizioni complesse che comprende. Eppure, non è questo il vero senso della disciplina.

Perché fare yoga non è solo eseguire delle pose più o meno complesse, ma è molto di più: una filosofia millenaria, che insegna a “trascendere”, cambiando in modo profondo il nostro approccio alla vita. In questo momento, stili di yoga come IPATH® hanno il valore di portare all'autocoscienza nella postura e all'allineamento, creando integrazione dall'interno.

 

 

#IPATH®: ovvero, autocoscienza e allineamento.

IPATH® Yoga è una disciplina messa a punto da Denese Cavanaugh, che unisce asana yoga ed esercizi mirati che sfruttano la gravità e il peso del corpo per riallineare l’assetto corporeo, sottoposto a squilibri causati da stress e posture scorrette. IPATH® dà una nuova visione per recuperare le energie e la corretta postura, particolarmente indicato per chi soffre di dolore alla parte bassa della schiena. La differenza e lo squilibrio tra muscoli tesi e muscoli indeboliti crea stress e questa perdita di mobilità porta il corpo a dare segnali di dolore. La tecnica di IPATH® integra rilassamento miofasciale, Pranayama e tecniche di allineamento per “fare rottura” tra gli strati di abitudini errate e costruire una forza muscolare strategica.

 

#LE DISCIPLINE

IPATH® fonde lo yoga nella sua versione vinyasa con varie tecniche usate in fisioterapia. Per esempio, si usa la stimolazione dei trigger point e la distensione miofasciale, che rilassa nel profondo i muscoli.

 

#RECUPERO ENERGETICO

IPATH® permette di rigenerare e recuperare le energie e la corretta postura con uno yoga restorativo che mira all’allungamento e al rilassamento muscolare, per aiutare il corpo a ripristinare l’allineamento naturale: un lavoro che rimodella la postura e contrasta dolori e blocchi.

 

#LE SEQUENZE

Una sessione di IPATH®yoga comprende una precisa sequenza di esercizi che includono asana, visualizzazioni, mudra e pranayama.
Si comincia con il rilascio miofasciale, tramite posizioni a terra che aiutano il corpo a rilasciare le tensioni. Per favorire la decontrazione, si usano dei mattoncini in legno da posizionare sotto le zone più strategiche del corpo.
Si lavora poi sull’allungamento: l’obiettivo è dare spazio alla colonna vertebrale, aiutando la schiena a correggersi.
Con gli esercizi isometrici, si stimola il corpo ad abituarsi alla nuova e più corretta postura raggiunta.

 

Risultato: il corpo, attraverso la pratica, impara nuovamente a curarsi, a vedersi come un insieme, grazie alle nuove abilità apprese. Riesce, nel tempo, a mantenere il corretto allineamento, garantendo sollievo duraturo dal dolore.

 

Per conoscere meglio il metodo IPATH®, leggete qui:

The IPATHMethod - training

 

Volete diventare Yoga Teacher con la certificazione IPATH®?

Iscrivetevi inviando un’e-mail a info@fiteducation.it

Date: 11-12 gennaio 2020

Location: Pranajiva Studio - Brescia

 

 

 

 

VAI AL LINK