29.01
CREDERE IN SE STESSI ED ALLENARSI CON ZONAL STRENGHT TIGHT IL NUOVO LEGGINS DI NIKE


CREDERE IN SE STESSI ED ALLENARSI CON ZONAL STRENGHT TIGHT IL NUOVO LEGGINS DI NIKE

Sayonara Motta

Oggi vi parlo di Zonal Strenght Tight, il nuovo leggins di Nike che migliorano la resa dei nostri allenamenti. Scopriamo tutte le sue caratteristiche!



Credo in tante cose ma più di tutto mi sento di dire che credo in me stessa. lo faccio da sempre ed in modi spesso diversi, variopinti, caotici, attivi. 

Da piccola ero  una bambina molto irrequieta. Saltavo sui divani di casa, vedevo la tv a testa in giu. Studiavo sentendo musica e ballando. Ero davvero iperattiva. Ho sempre avuto tanti stimoli creativi: mio padre è un musicista e sono cresciuta con tanti strumenti che suonavano per casa, melodie e poi samba.

Non mi sono mai immaginata dietro ad una scrivania. Dentro di me sapevo che ero destinata a fare qualcosa di diverso. Qualcosa che era dentro il mio cuore e che mi avrebbe permesso di ballare, cantare a comunicare non solo verbalmente ma con il mio corpo. Ho sempre inseguito le cose più rischiose. Le cose troppo stabili, troppo certe, non facevano per me: avevo paura che se le avessi perse si sarebbe rotto qualcosa che non avrei più potuto ricostruirle. Ho sempre  seguito il vento e gli impulsi.  

Ho scelto di fare un percorso di studio legato allo sport e alla danza, nonostante  tutti mi dicessero che diventare "professore di ginnastica" oppure "ballerina" sarebbe stato un lavoro che non mi avrebbe dato grandi soddisfazioni. Ho fatto delle scelte diverse e sempre molto ostinata sono andata avanti per la mia strada cercando di entrare in contatto con persone che vibrassero con la mia intensità interna. Il mio grande sogno fin da bambina era diventare campionessa del mondo. Non volevo essere medico, avvocato, volevo essere una campionessa! Non sapevo neppure di cosa ma ero decisa a diventarlo. E così ho sempre cercato di superare i miei limiti sfidando me stessa ad andare oltre: volevo ballare...E poi ho trovato la mia strada!

Oggi sono una  Master trainer, un'atleta e cerco sempre di andare avanti, di credere in nuovi progetti e abbracciare tutte le novità che si presentano davanti al mio percorso. La mia meta è l'innovazione! Testo e sperimento continuamente programmi di allenamento e prodotti. Anticipo i trend, vado alla ricerca di novità, le vivo e le racconto. E difatti oggi voglio parlarvi di un qualcosa che è davvero innovativo per chi ama lo sport, e mi riferisco ai nuovissimi Tight Zonal Strenght di Nike. 

Mi sono allenana con questi  tight durante l'ultima ed esclusiva MasterClass pensata da Nike per i top Fitness Influencer e ho avvertito qualcosa di veramente diverso. Questi Tight sono strutturati con un tessuto di alta compressione che praticamente avvolge il muscolo con una tenuta del 40% in più che oltre a comprimere svolge una azione drenante. 

Il processo è molto semplice: quando ci alleniamo si genera un'azione naturale di rottura dei capillari e si generano quindi delle microlesioni. Per ridurre questo inconveniente Nike ha creato questo prodotto che in pratica fa si che i nostri muscoli siano avvolti e compressi come se ci fosse un contenitore che mantiene stabile questa compressione e va quindi a minimizzare la rottura dei capillare del 40%. Il risultato: Migliora la nostra resa negli allenamenti.  

 Potete trovarli in due modelli:

#Nike Zonal Strength Tigh versione Training, che ha la compressione per la zona dell'adduttore, abduttore,  glutei e addominali.

#Nike Zonal Strength Tigh versione Running, che ha la compressione per i quadricipite e gastocrinemio (polpacci) Inoltre  ha una copertura totale con fascia in vita con retro a costine per un supporto ottimale. Tessuto Nike Power per supporto e mobilità ottimali. Struttura mirata per la massima libertà di movimento

Indossandoli si ha ua sensazione di estrema tenuta su ogni parte del corpo che si percepisce più ferma  ma senza perdere la flessibilità. Io ho avvertito una piacevole sensazione di compressione ed una reale riduzione della fatica mentre mi muovevo. 

Allora girls... chi non vuole allenarsi sentendo più leggerezza nell gambe? 

Un'ultima cosa...Per quanto riguarda la taglia vi posso dire che  io ho una "S", all'inizio pensavo che la "M" starebbe stata più corretta. Mi sbagliavo! Quando li proverete forse vi sembreranno un po' stretti ma in pochissimo tempo: quello di un primo training vi renderete conto che siadatteranno perfettamente alla forma del vostro corpo. 

Bellissima è anche la campagna ed il video realizzata da FKA twigt che mi ha ispirato questo racconto. Un progetto che parla di sogni e di obiettivi. Parla di se stessi e della propria ostinazione. Parla a tutti e la trovate qui!

Sono certa che verranno fuori tante emozioni, sogni ed ambizioni....

Non mollate mai...io non lo faccio!

 

 

VAI AL LINK