18.11
COS'E' L'ANTIGRAVITY YOGA


COS'E' L'ANTIGRAVITY YOGA

Sayonara Motta

Fluttuare sopra la terra per un momento, immaginare di avere le ali e realizzare il sogno di volare. Scopri i benefici dell'antigravity yoga!



Allenarsi con leggerezza! Anche se l'uomo non é nato con le ali, il sogno del volo é primordiale per l'uomo. Dagli dei greci ai Supereroi tutti volano attraverso l'aria. 

Antigravity® deriva da questo sogno e arriva direttamente dalla Grande Mela ideata dal coreografo delle celebrities, Christopher Harrison fondatore ed ideatore del Metodo.Il suo desiderio é che ogni persona che provi Antigravity® debba avere la sensazione di fluttuare sopra la terra per un momento, immaginando di avere le ali e realizzare il sogno di volare.

Come possiamo sfruttare la forza della gravità diventando più leggeri? Sicuramente utilizzando l'amaca antigravità realizzata in un tessuto particolare, morbido e moderatamente elastico, appeso al soffitto con ganci; queste "amache" diventano trapezi di tessuto avvolgente che permettono di eseguire movimenti stando sospesi in aria. L'amaca é collegata da due punti fissi al soffitto e agisce come un'altalena. Nell'antigravity yoga l'amaca é utilizzata per cambiare il proprio rapporto dinamico a terra, consentendo ai partecipanti di perfezionare il loro corpo attraverso esercizi unici che sfidano le leggi della fisica. Questo nuovo tipo di yoga, svolto con un trapezio soft, spazia dalle tecniche più semplici alle pose più avanzate. 


Antigravity® Yoga é una tecnica di fitness completa che permette di migliorare la propria salute in generale, l'agilità fisica, il divertimento e l'armonia. Questa combinazione unica di esercizi in una sequenza é destinata a decomprimere la propria colonna vertebrale allineando il corpo dalla testa ai piedi, allungando e rinforzando i propri muscoli. Creare la magia nel muoversi,interpretando l'universo da una prospettiva viscerale, derivante dal movimento. Accorgersi che la brezza che muove gli alberi, il corso come scorre l'acqua dei fiumi, il flusso del traffico tutto scorre nel suo ritmo e intensità : così come ogni persona ha un suo modo di muoversi...


Se vi ha appassionato questa introduzione, leggete l'articolo completo su Marie Claire!

VAI AL LINK