02.02
COME PRATICARE VINYASA FLOW


COME PRATICARE VINYASA FLOW

Sayonara Motta

I benefici delle Back Bands con l'asana Bhujangasana (Cobra): lezioni di vinyasa, metodi e segreti di una disciplina antica. Scopri di più...



Che cos'è il Vinyasa Flow: conosciuto anche come Yoga Dynamic, è una forma creativa di Hatha yoga che unisce i principi dell'Ashtanga Yoga e dello Iyengar yoga (grazie all'utilizzo di piccoli attrezzi). Vinyasa è il termine per descrivere il concetto di "respiro coordinato con il movimento" mentre il termine Flow significa "fluire, scorrere" e la caratteristica di questa forma di Yoga è la fluidità, far scorrere con lentezza, eleganza e dolcezza ogni movimento nel passaggio da un'asana all'altra, il tutto molto simile ad una danza o a volte ai movimenti del Tai Chi.

Perchè praticare Vinyasa Flow? 

Vinyasa Flow ha come punto di forza la sua molteplice varietà  . Ci sono diverse e innumerevoli possibilità   coreografiche che un insegnante può inventare adattandole al livello, all'anatomia e alle caratteristiche della propria classe. Questo è uno stile che non segue un'unica filosofia, regola, o sequenza, bisogna dirlo che è una disciplina fisicamente molto impegnativa ma comunque non richiedi un livello di condizionamento alto per iniziare. 

Come iniziare a praticare Vinyasa Flow?

Legare il movimento con la sincronizzazione del respiro per creare così un flusso continuo di posizioni yoga che consentono un allenamento equilibrato di tutte le parti del corpo e il raggiungimento di un elevato grado di concentrazione mentale.

Leggi tutto l'articolo su MarieClaire

VAI AL LINK